Non c’è sapienza, né fede, né bellezza, se non ho in me la Carità. Solo l’amore è specchio dell’Eterno, non finirà in un tramonto. Non c’è potenza, né forza, né speranza, se non ho in me la Carità. Un grido sale da chi non ha che te Signore della vita. Con te Vincenzo risplende un’alba nuova, un sole che vivrà negli occhi dei più poveri. La Carità in te si fa presenza, il sogno dell’eterno in te si fa realtà. Tra le mie braccia il dono del conforto Nel mio silenzio la forza del perdono Nei miei pensieri la strada verso te Signore della vita. Con te Vincenzo risplende un’alba nuova, un sole che vivrà negli occhi dei più poveri. La Carità in te si fa presenza, il sogno dell’eterno in te si fa realtà. Con te Vincenzo risplende un’alba nuova, un sole che vivrà negli occhi dei più poveri. La Carità in te si fa presenza, il sogno dell’eterno in te si fa realtà. In te si si fa realtà, in te si fa realtà, in te si fa realtà.
NEWS
Traslazione della Serva di Dio dal Cimitero di Bonaria all'Asilo della Marina
Inserita il 16/02/2019 - 15:34:52

Sabato 23 febbraio  Cagliari vivrà  un momento significativo della sua storia.
Le  spoglie mortali di Suor Teresa Tambelli seppellite nel Cimitero di Bonaria dal 24 febbraio 1964, giorno della sua morte, saranno traslate processionalmente alla Cappella dell’Asilo della Marina. La cerimonia, presieduta da Sua Ecc. Mons Arrigo Miglio, Arcivescovo di Cagliari, vedrà riunite tante sue Consorelle, Figlie della Carità, i Marianelli, le ex alunne dell’Asilo della Marina, numerosi devoti e affezionati alla Serva di Dio.
Le spoglie della Serva di Dio  riposeranno nell’Istituto  di  via Baylle dove ha trascorso 57 anni di vita (1907-1964) nella frontiera educativa e assistenziale della città Cagliari. Si riunirà così alla beata suor Giuseppina Nicoli, di cui è stata dal 1914 al 1924 principale collaboratrice, fatta tumulare da suor Tambelli nel 1932 nella cappella dell’ Asilo  della Marina.
Il primo appuntamento è per venerdì 22 febbraio alle ore 10,30 al Cimitero di Bonaria, per la estumulazione in forma privata. Dopo le operazioni tecniche il feretro rimarrà esposto nella Cappella del Cimitero per la preghiera personale e comunitaria. Si potrà sostare davanti al feretro fino alle ore 13:00. Nel pomeriggio alle ore 15:30 momento di  preghiera comunitaria.
Sabato 23 febbraio ( a partire dalle ore 10) la traslazione di Suor Tambelli dal Cimitero all’Asilo della Marina con  solenne celebrazione della Santa Messa presieduta dall’Arcivescovo Mons. Miglio.
Saranno presenti il Postulatore per la causa dei Santi, P. Giuseppe Guerra C.M.,  e - in rappresentanza della Famiglia Tambelli - la Signora Bianca Rose Hansberg (di Amina Tambelli, sposa di Hansberg Fritz), nipote di Osvaldo Tambelli, gemello di Suor Teresa Tambelli.


Scarica pdf della locandina






 

     

Torna indietro