Comunità alloggio Anacleto Steria – Quartu Sant’Elena

Contatti Comunità alloggio Anacleto Steria – Quartu Sant’Elena

Via XX Settembre, 77 – 09045
Tel. 070/825327
Cel. +39 33941911219
e-mail: suorvittoria1942@libero.it
Responsabile: suor Concetta Casu
Figlia della Carità di riferimento: suor Francesca Piu

Come opera la Comunità alloggio Anacleto Steria – Quartu Sant’Elena

Ogni cristiano e ogni comunità sono chiamati ad essere strumenti di Dio per la liberazione e la promozione dei poveri, in modo che essi possano integrarsi pienamente nella società; questo suppone che siamo docili e attenti ad ascoltare il grido del povero e soccorrerlo (E.G. 5). Noi Figlie della Carità, che per lungo tempo abbiamo portato avanti numerosi servizi in favore dei minori con disagi familiari, ora siamo impegnate in alcune strutture residenziali e semiresidenziali di accoglienza per minori temporaneamente allontanati dalla propria famiglia. Nelle Comunità alloggio di Cagliari Centro Accoglienza San Vincenzo, Quartu Sant’Elena Asilo Anacleto Steria, Olbia Istituto San Vincenzo. Nelle Comunità di pronta accoglienza per minori a Quartu Sant’Elena – Terramala e nelle Comunità semiresidenziali a Quartu Asilo Steria e a Cagliari Centro Accoglienza San Vincenzo. Siamo presenti anche a La Maddalena per l’accoglienza semiresidenziale, nel periodo estivo, presso la Colonia Estiva di Tegge e a Flumini (Quartu Sant’Elena) presso la Colonia estiva dell’Asilo Steria. Noi Figlie delle Carità, insieme ai nostri collaboratori, cerchiamo di garantire al minore un contesto di protezione e accompagnamento nel suo percorso evolutivo, qualora la sua famiglia si trovi nell’incapacità e/o impossibilità temporanea di prendersene cura. Un altro obiettivo è quello di aiutare la famiglia a recuperare le competenze genitoriali per garantire al minore ogni possibilità di rientro in famiglia, se ciò non fosse possibile, aiutare il minore a rielaborare la propria esperienza familiare e immetterlo in un percorso verso l’autonomia personale e socio-economica. In genere i destinatari di questo servizio sono minori che si trovano in situazioni di grave disagio psicofisico e/o relazionale, le cui famiglie presentino gravi carenze nell’esercizio delle competenze genitoriali sul piano educativo, socio-relazione, affettivo e materiale, per i quali è stata decisa una separazione temporanea dalla famiglia; vengono accolti nelle nostre strutture anche minori stranieri non accompagnati e/o non residenti, indipendentemente dalla loro nazionalità e status, privi della presenza e del sostegno della propria famiglia d’origine e/o di altra famiglia in grado di prendersene cura.

Comunità alloggio Anacleto Steria TV